Seleziona una pagina

Scegliere un buon binocolo o telescopio per astronomia richiede conoscenza e soprattutto passione per questa materia davvero speciale. Per tutti gli appassionati di astronomia prima o poi arriva il momento in cui bisogna scegliere il primo telescopio da acquistare. A questo punto è scontato chiedersi innanzitutto: quanto bisogna spendere per ottenere uno strumento di qualità?

Innanzitutto nella scelta del binocolo o telescopio per astronomia bisogna non avere fretta. Il momento della scelta è infatti davvero importante e tra gli aspetti principali da considerare in questa situazione bisogna valutare che il telescopio è uno strumento da utilizzare con cura e precisione. Proprio per questo motivo prima di acquistare un binocolo o telescopio per astronomia bisogna conoscere la basi principali dell’astronomia osservativa. È fondamentale infatti che chi si appresta alla scelta e poi all’acquisto di questo strumento sia innanzitutto prima addestrato ad orientarsi in cielo, che sappia riconoscere i pianeti, le stelle, le costellazioni. È fondamentale anche che abbia dimestichezza con il moto della Terra, che sappia utilizzare le coordinate e che abbia in sostanza un’ottima conoscenza del cielo. 

Nella scelta di come muoversi per l’acquisto di un binocolo o telescopio per astronomia è consigliabile acquistare innanzitutto un binocolo, uno strumento davvero potente ed economico che sarà utile anche in un secondo momento quando avrete acquistato anche un telescopio. L’osservazione binoculare, soprattutto in zone popolate dal disco galattico, ovvero Orione, il Cigno e il Sagittario, mostrerà migliaia di stelle, nebulose e ammassi stellari. Un vero e proprio spettacolo per gli occhi, che solo uno strumento del genere è in grado di fornire. 

Un ottimo binocolo è il 10×50, con 10 di ingrandimento e 50 di diametro, un accessorio che vi consigliamo di scegliere sempre in ottima qualità altrimenti l’osservazione potrebbe risultarne priva di dettagli e poco definita. Dopo aver esplorato il cielo con un binocolo il passaggio successivo sarà quello di passare ai telescopi. Per selezionare un ottimo dispositivo bisognerà innanzitutto chiedersi: da quale punto si intende osservare; è possibile osserva da una città con elevato inquinamento luminoso?; cosa si desidera fare con il telescopio e se desideriamo anche scattare delle fotografie. Dopodiché il nostro consiglio è sempre quello di scegliere uno strumento di buona ed elevata qualità, nel contesto del binocolo o telescopio per astronomia.