Seleziona una pagina

Il mercato delle macchine fotografiche è vasto, è possibile trovare macchine fotografiche digitali, istantanee e a rullino secondo le proprie esigenze e del tipo di foto che si vogliono realizzare. In quest’articolo andremo a vedere le principali caratteristiche delle macchine fotografiche e a quale utilizzo sono prettamente indicate, così da poter poi scegliere quella che fa esattamente al caso tuo.

Le macchine fotografiche digitali

Le macchine fotografiche sono senza ombra di dubbio quelle maggiormente adoperate per la realizzazione di foto professionali. Infatti, tali macchine fotografiche permettono di scattare foto perfette in tutti i minimi dettagli, grazie anche a una marea d’impostazioni e settaggi differenti che permettono di impostare la fotocamera stessa a seconda del tipo di foto che si andrà successivamente a realizzare. Tutte le foto scattate vengono salvate su di una scheda di memoria interna che successivamente possono essere scaricate tramite un semplice pc per poterle stampare o semplicemente visionare.

Le macchine fotografiche a rullino

Le macchine fotografiche a rullino sono quelle che hanno segnato la storia della fotografia. Sul mercato sono presenti ancora moltissimi modelli di macchine fotografiche a rullino spesso adoperate dai professionisti per ottenere degli scatti particolari e unici che sono differenti da qualsiasi altro tipo di macchinetta in commercio. Il loro funzionamento è abbastanza semplice, infatti, grazie all’utilizzo di un rullino fotografico consentono di imprimere il negativo sul rullino stesso che poi è estratto dalla macchinetta per sviluppare le foto.

Macchine fotografiche istantanee

L’ultimo modello di macchine fotografiche che andiamo a vedere sono quelle istantanee. Si tratta di macchine fotografiche che imprimono la foto su di una particolare pellicola che dopo pochi secondi dallo scatto esce dalla macchinetta stessa e grazie a una reazione chimica fa comparire l’immagine. Questo tipo di macchine fotografiche vengono adoperate spesso per un uso non professionale.